+38 (068) 670 09-60

  • Українська
  • English
  • Deutsch
  • Italiano

Organizzazione sociale
"Comitato Anticorruzione Centrale"

Carcere №1

Recentemente, il segno programma di grandine! sul canale TVi rilasciato documentario “numero 1 prigione” Konstantin Usov, che per primo mostra la vita reale dei prigionieri del famigerato carcere di Kiev №13, meglio conosciuta come la prigione Lukyanovskaya.
L’eyeliner per la sua storia, l’autore ha osservato: “Dal momento che è la prigione di Kiev tiene nello spazio informativo del primo posto nel numero di atrocità messaggi, la tortura, le condizioni disumane di detenzione e le strane morti in celle di prigione, perché è lì che il potere di Yanukovych inviare i loro nemici, sei mesi fa, abbiamo abbiamo fissato un obiettivo – per trovare un modo per mostrare alla gente il vero presente Lukyanovka, non quello che mostrano i media scelti “.
Per questo TVi giornalisti sono riusciti a costruire la propria “rete di intelligence” all’interno del carcere. Al fine di ottenere attraverso il più breve tempo possibile per avere la loro gente in ogni edificio, ogni piano del carcere. “Ognuno degli agenti abbiamo superato i telefoni cellulari dotati di macchine fotografiche e poco a poco, per 10-15 secondi, per sei mesi -. I prigionieri ci ha inviato pezzi della sua vita,” – ha detto Usov.
Crudeli regole di sopravvivenza e leggi non scritte di convivenza, storie vere di prigionieri e carcerieri – tutto in 40 minuti di film di Costantino Usov dal ciclo di un’indagine Speciale “la Prigione è il numero uno”.