+38 (068) 670 09-60

  • Українська
  • English
  • Deutsch
  • Italiano

Organizzazione sociale
"Comitato Anticorruzione Centrale"

Nella SBU dicono che non sanno niente sul possibile scambio di Sushchenko

SBU non ha informazioni su possibili negoziati sullo scambio di Sushenko romano, arrestato in Russia sul detenuto a Rivne, Viktor Pavlenko

Questo è stato riferito dal capo dell’apparecchio della testa del Servizio di Sicurezza dell’Ucraina, Alexander Tkachuk, trasferisce “DS” riferendosi a “112 Ucraina”.

“Mentre non so che siano iniziati processi di negoziazione relativi alla spia russa arrestata (Pavlenko, Ed.)”, Ha detto.

Alexander Tkachuk ha anche permesso la possibilità di scambiarsi due “sabotatori ucraini” detenuti nella Crimea.

“Ora definiamo il loro status di disertori e, a quanto pare, anche queste persone non sono lontane dalle informazioni del partito russo che potrebbero anche voler tornare in cambio di queste persone”. Penso che tali negoziati siano generalmente possibili. Ci sono persone che sono direttamente responsabili di questi negoziati. Speriamo che tutti i cittadini detenuti illegalmente in Ucraina saranno liberati da alcune insinuazioni politiche da parte del russo. Non parleremo dello scambio, parleremo di alcuni passi nel diritto Campo con Ross e quelle persone saranno semplicemente liberate e le spese saranno semplicemente sollevate “, ha aggiunto Tkachuk.

Come riportato da “DS”, precedentemente l’avvocato di un detenuto e arrestato in Russia per sospetto di spionaggio Roman Suschenko, Mark Feigin, ha detto che il suo cliente può essere scambiato per Viktor Pavlenko.

Informazioni tratte da:http://www.dsnews.ua/society/v-sbu-govoryat-chto-nichego-ne-znayut-o-vozmozhnom-obmene-sushchenko-22112016095100