+38 (068) 670 09-60

  • Українська
  • English
  • Deutsch
  • Italiano

Organizzazione sociale
"Comitato Anticorruzione Centrale"

Notizie

Rapporto delle Nazioni Unite sulle violazioni dei diritti umani in Ucraina

Questa è una traduzione non ufficiale del documento, originale compilato in lingua inglese, in caso di discordanza, si prega di rivolgersi all’originale in lingua inglese.   Direzione dell’Alto commissario dell’Organizzazione delle nazioni unite per i diritti umani   Rapporto sulla situazione con i diritti umani in Ucraina 16 agosto – 15 novembre del 2017.  ..

19.12.2017 Leggi di più

L’ONU ha affermato che le autorità opprimono l’UOC, vietandone le attività durante la Guerra

11.10.2022 Sorgente: https://strana.today/news/411018-v-oon-zametili-chto-ukrainskie-vlasti-pritesnjajut-upts.html L’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani ha sottolineato l’oppressione dell’UOC da parte di alcune strutture statali dell’Ucraina. Lo afferma il rapporto dell’ONU OHCHR. L’organizzazione ha tratto una conclusione sull’atteggiamento sfavorevole nei confronti della Chiesa ortodossa ucraina da parte di alcune autorità statali dell’Ucraina. In particolare, il documento afferma..

19.10.2022 Leggi di più

La RAU chiede alla Procura Generale di chiarire le informazioni sulla compilazione delle liste degli “avvocati sleali”

08.09.2022 Sorgente: https://censor.net/ua/news/3365883/rau_prosyt_genprokurora_proyasnyty_informatsiyu_pro_skladannya_spyskiv_neloyalnyh_advokativ Il Consiglio dell’ordine dell’Ucraina ha presentato ricorso al Procuratore generale Andrii Kostin con la richiesta di fornire informazioni sulla formazione di elenchi di “avvocati sleali” da parte delle procure regionali, apparentemente in ottemperanza alle istruzioni della Procura generale. La decisione corrispondente è stata adottata nella riunione della RAU il 5 settembre, riferisce..

09.09.2022 Leggi di più

Rada adotta in prima lettura una legge scandalosa sui media

30.08.2022 Sorgente: https://strana.today/news/405481-verkhovnaja-rada-prinjala-v-pervom-chtenii-zakon-o-media.html Il 30 agosto, la Verkhovna Rada ha votato in prima lettura per la scandalosa legge sui media (n. 2693-d). I voti sono stati raccolti con difficoltà: solo 233 deputati erano favorevoli, ha affermato il deputato del popolo Yaroslav Zheleznyak. Anche i Servi del Popolo hanno dato solo 179 voti. Ricordiamo che giornalisti..

01.09.2022 Leggi di più

La SBU ha arrestato il noto attivista per i diritti umani Vladimir Chemeris

27.07.2022 Sorgente: https://strana.today/opinions/401159-prizyv-k-perehovoram-s-rossiej-sovsem-ne-prestuplenie.html Oggi i media hanno riferito che un attivista politico e sociale, uno degli intellettuali ucraini di sinistra, Volodymyr Chemeris, è stato detenuto a Kiev. In precedenza queste informazioni sono state pubblicate da Oleg Yasinsky e Oxana Chelysheva. Il servizio di sicurezza dell’Ucraina (SBU) accusa Chemeris di giustificare e persino sostenere l’aggressione russa..

29.07.2022 Leggi di più

L’ex investigatore della Procura generale si è rivelato un killer crudele amato: nuovi dettagli sull’omicidio nei pressi di Kiev

14.07.2022 Sorgente: https://kriminal.tv/news/zhestokim_ubijtsej_ljubimoj_ okazalsja_byvshij_sledovatel_genprokuratury_novye_podrobnosti_ubijstva_pod_kievom.html Sospettato del brutale omicidio e smembramento del suo convivente di 39 anni, Petr Begun ha precedentemente lavorato come investigatore per casi particolarmente importanti presso l’ufficio del procuratore di Kiev e poi presso l’ufficio del procuratore generale dell’Ucraina. È apparso nel sequestro dei predoni del centro commerciale di Leopoli e nei collegamenti..

18.07.2022 Leggi di più

L’ONU ha affermato che nella guerra in Ucraina entrambe le parti violano il diritto internazionale umanitario

06.07.2022 Sorgente:https://strana.news/news/398398-oon-o-vojne-v-ukraine-mezhdunarodnoe-pravo-narushajut-rossija-i-ukraina.html L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Michelle Bachelet teme che le truppe russe abbiano eseguito esecuzioni non correlate all’azione militare. L’Ufficio del Commissario esamina 300 domande di questo tipo presentate all’ONU. Lo riporta il sito dell’ONU. Ha anche affermato che entrambe le parti – sia la Federazione Russa che l’Ucraina..

07.07.2022 Leggi di più