+38 (068) 670 09-60

  • Українська
  • English
  • Deutsch
  • Italiano

Organizzazione sociale
"Comitato Anticorruzione Centrale"

Arrocco nel SBU. Chi sono Malikov, Ostafiychuk e Frolov

Durante lo scandalo che circonda le dimissioni del capo della SBU nel dipartimento di seguito gli appuntamenti. Nelle biografie della nuova leadership, lavoro in Crimea milizia durante la “Primavera russa”, milioni di dichiarazioni e di luogo in lustration liste
Il 23 giugno del Presidente Petro Poroshenko decreto del vice capo della SBU è stato assegnato. Spazio multimediale è immediatamente diffondere informazioni sui nuovi incaricati, per lo più in modo negativo. NV a raccogliere e sistematizzare le informazioni su di loro e ho scoperto che anche il pubblico di parte di esso solleva molte domande.
Vitaly Malikov, è stato nominato Vice Capo del Servizio di Sicurezza dell’Ucraina – il capo dell’Antiterrorismo presso il Centro di Servizio di Sicurezza dell’Ucraina
In passato, il vice di Sebastopoli Consiglio comunale, un membro del Partito del Popolo Volodymyr Lytvyn.
Malikov è stato il capo di Sebastopoli polizia durante il regno di Leonid Kuchma, quando la milizia ucraina guidata dal odioso ministro Bilokon, fuggito dopo la Rivoluzione Arancione in Russia.
“In questa posizione ha nominato Ministro degli Affari Interni dell’Ucraina Bilokon, che, secondo informazioni attendibili, hanno legami familiari”, – scrive la nomina del sito ufficiale dell’attuale capo del Luhansk Amministrazione Regionale Gennady Moskal.
Dopo Yushchenko vittoria nelle elezioni presidenziali del Malikov lasciando il Ministero dell’Interno in strutture commerciali. In particolare, diventa vice capo del Crimea Repubblicano Direzione di Bank Aval.
HB interlocutori che lavorano a Sebastopoli esecutivo per l’annessione della Crimea, ha sostenuto che Malik aveva e gli interessi commerciali della città, in un numero di imprese commerciali. La stessa informazione è doppiato e il sito web di cui sopra Moskal, il quale scrive che “Malikov a Sebastopoli c’è un grande business.”
All’inizio dell’annessione della Crimea Malikov continua a sedere in consiglio comunale. In particolare, era uno di quelli che hanno votato per Viktor Yanukovych appello a Sebastopoli Consiglio comunale di data 28 gennaio 2014. In questo appello, in particolare, locale MPs richiesto da Yanukovych a fare “tutto il potere e la capacità dello stato per prevenire il dilagante estremismo e dell’illegalità nel paese.” I firmatari per la gestione della chiamata di estremisti di azioni di opposizione a Kiev, così come la domanda degli stati UNITI e l’Unione Europea a non interferire negli affari interni dell’Ucraina.
“Abbiamo ancora una volta chiamata l’unione europea e i diplomatici americani con un appello a non interferire negli affari interni dell’Ucraina, con sobrietà e di valutare con attenzione le azioni degli estremisti gruppi di opposizione di combattere la cosiddetta auto-difesa”, – si legge la dichiarazione.

Molto rivelatrice e sembra che Malikov chiamato anche per la creazione di cosiddette squadre nazionali, che sono diventati la base per risorsa antimaydana e “Primavera russa” in Crimea. È a causa di queste “squadre nazionali” si sono formate a Sebastopoli e la Crimea pro-russo i sostenitori dell’occupazione della Crimea, bloccato l’ucraino unità militari, agenzie governative, e le principali arterie della penisola.
“Lanciamo un appello al popolo della città con una richiesta, in conformità con la Legge dell’Ucraina №22.06.2000, n. 1835-III« la partecipazione dei cittadini alla tutela dell’ordine pubblico e il confine di stato “, per creare milizie. Non possiamo permettere appositamente addestrati e armati militanti di “settore Destro” e altri pro-fascista e le organizzazioni estremiste hanno penetrato nella nostra città e dettare le loro condizioni. Garantire l’affidabilità della difesa di Sebastopoli. L’estremismo, dell’illegalità, del brigantaggio nella città del hero non si passa “- una citazione dalla relativa applicazione.
Ecco cosa NV a condizione di anonimato, uno dei poi ucraino dipendenti della polizia di quel periodo: “Sebastopoli” Berkut “ha preso l’arma con le Munizioni e scaricato sul Chongar, ma il resto della città, la polizia ha aspettato. Tutti volevano almeno un po ‘ di azione da Kiev. Non possiamo dire che le persone che erano fedeli al nuovo governo, ma i suoi ordini erano costretti ad eseguire male, ma per dare compimento. Ma intelligibile ordini, nessuno si è dato. ”
Frolov Oleg, è stato nominato vice capo della SBU
Frolov di lavoro nei servizi di sicurezza a partire dal 1993.
Dal 2007 al 2010 è stato vice capo del Servizio di Stato per la Comunicazione di Informazioni e di Protezione dell’Ucraina.
Nel 2011, sotto la presidenza di Yanukovich, è stato nominato primo vice capo del Servizio di Stato di Ucraina in materia di protezione dei dati personali.

The information was taken from: http://antikor.com.ua/articles/48498-rokirovki_v_sbu._kto_takie_malikov_ostafijchuk_i_frolov