+38 (068) 670 09-60

  • Українська
  • English
  • Deutsch
  • Italiano

Organizzazione sociale
"Comitato Anticorruzione Centrale"

Corruzione in Ucraina: chi è la colpa e cosa fare (parte 1)

Коррупция в Украине: кто виноват и что делать

La corruzione in Ucraina – più che sufficiente. Cosa posso fare per ridurlo un po ‘?
Per cominciare è necessario dedurre tesi generali:

1. La corruzione – un fenomeno normale inerente a tutte le società in qualsiasi tipo di sistema sociale e in tutte le fasi dello sviluppo storico.

2. La corruzione è funzionale, cioè consente agli individui e ai gruppi interessati di aggirare le regole e le norme che violano gli interessi di questi individui e gruppi.

3. L’importanza della corruzione per la società nel suo complesso è determinata, in primo luogo, dalla composizione e dai benefici di questi gruppi (ne beneficiano solo i potenti, i ricchi e influenti, o avvantaggia anche i clienti di basso livello dei funzionari corrotti che nella maggior parte le società costituiscono la maggioranza) in secondo luogo, la prevalenza delle pratiche di corruzione, cioè il livello di corruzione.

4. Un alto livello di corruzione può essere considerato “socialmente dannoso” solo quando si tratta di pratiche che servono principalmente gli interessi di gruppi di alto livello.

In questa condizione, la corruzione è solo una forma di redistribuzione del reddito, un ulteriore strumento di sfruttamento, una tassa amministrativa nascosta o “affitto feudale”. Questo tipo di corruzione serve al mantenimento e alla riproduzione della disuguaglianza sociale.

5. Un caso speciale è la corruzione nei più alti gradi del potere statale. Il suo basso livello può permettersi solo poche nazioni forti e ricche (proprio così – sia forti che ricche). Il destino dei circoli dominanti di Stati piccoli, deboli e poveri è quello di scambiare la sovranità del loro paese o di guadagnare, figurativamente parlando, la fornitura di servizi imparziali e l’acquisto di beni rubati.

6. Sulla base di quanto sopra, la “lotta” con la corruzione volta a sradicarla non ha senso. Gli obiettivi e i metodi razionali di regolazione della corruzione sono determinati dalle radici sociali e dal ruolo delle pratiche di corruzione, nonché dal tipo di organizzazione sociale, dal sistema socio-politico, dalla situazione attuale nella società e dalla cultura della popolazione.

7. Nei moderni paesi dell’Europa e dell’Asia centrale, un basso livello di corruzione è associato all’attuazione del modello dello Stato di diritto, tra cui l’autorità e l’indipendenza dei tribunali, l’osservanza delle libertà civili, il basso livello di effettività disuguaglianza delle possibilità di vita e stato dei cittadini. Nei paesi europei dell’ex “campo socialista”, il basso livello della cultura politica della popolazione gioca un ruolo chiave, creando un terreno fertile per un alto livello di corruzione, e l’efficacia del sistema giuridico è secondaria, sebbene anche importante.

….

Informazioni tratte da: https://blogs.korrespondent.net/blog/events/3931797/